Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Fonservizi: l’offerta formativa si rinnova con nuove opportunità di finanziamento dedicate alle aziende aderenti

Fonservizi, il Fondo Interprofessionale di riferimento delle public utilities ha emanato l’Avviso 01_2024, stanziando 1.750.000,00 Euro per la crescita delle aziende aderenti

 

L’attività di Fonservizi prosegue anche nel 2024 con lo sviluppo di un’offerta formativa sempre più attenta ai fabbisogni delle aziende. Dopo la fase sperimentale avviata nel 2023, prima con l’emanazione dell’Avviso 01_2023 (gestito in sinergia con l’Avviso Fondo Nuove Competenze di Anpal), poi con l’Avviso 02_2023 (linea di finanziamento sperimentale relativa al sistema delle Politiche Attive del Lavoro per la qualificazione di disoccupati e inoccupati da assumere nelle imprese aderenti al termine dei percorsi formativi) ed infine con l’Avviso 03_2023 (dedicato ai cassaintegrati), il 22 gennaio 2024 è stato pubblicato l’Avviso 01_2024. Si tratta di un avviso di tipo generalista dedicato al consolidamento, allo sviluppo dell’occupabilità, all’adattabilità e alla capacità competitiva delle imprese aderenti.

L’obiettivo è quello di portare a sintesi i bisogni di realtà aziendali di grandi dimensioni con quelli di imprese più piccole, che spesso vedono nello strumento dell’avviso ad evidenza pubblica l’unica via di accesso alla formazione e alla riqualificazione del proprio personale.

Con l’Avviso 01_2024 sarà possibile presentare piani formativi individuali, aziendali, multiaziendali, settoriali e territoriali in favore di tutte le aziende aderenti a Fonservizi, incluse quelle che al momento dell’attivazione del CFA, Conto Formazione Aziendale, abbiano optato per l’accantonamento pari al 70 % del versato.

Si tratta di un avviso incentrato sui reali fabbisogni delle aziende beneficiarie che saranno libere di proporre piani formativi “cuciti su misura”, sia in termini di tematiche oggetto degli interventi formativi che in termini di durata e modalità di erogazione degli stessi, predisponendo l’articolazione didattica più idonea alle proprie esigenze.

La dotazione finanziaria stanziata è pari a 1.750.000,00 Euro, risorse non suddivise tra i comparti produttivi del fondo ma semplicemente collegate alle classi dimensionali delle aziende beneficiarie. Le proposte formative potranno riguardare tematiche a libera scelta dell’azienda, in linea con i fabbisogni formativi rilevati e con le strategie aziendali delineate.

Per la presentazione della richiesta di finanziamento il Soggetto Presentatore dovrà effettuare una procedura di registrazione – disponibile dal 25 marzo 2024 sul sito istituzionale www.fonservizi.it – per ottenere gli identificativi (username e password) di accesso alla piattaforma on line del Fondo.

La presentazione dei piani formativi dovrà avvenire entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 24 aprile 2024. Successivamente all’invio telematico del piano, la piattaforma comunicherà in automatico a Fonservizi ed al Soggetto Presentatore l’avvenuta presentazione ed il codice identificativo del piano stesso.

La diversificazione degli strumenti di finanziamento messi a disposizione da Fonservizi e l’ampliamento dell’offerta formativa ha confermato il trend di crescita del Fondo che, a più di dieci anni dalla sua costituzione, rappresenta il Fondo Paritetico Interprofessionale di riferimento delle aziende del comparto utilities, dove mantiene il primato per numero di aziende aderenti: a dicembre 2023 le aziende iscritte a Fonservizi hanno fatto registrare 5.608 unità per un totale di 220.039 dipendenti.

Anche per il nuovo anno, a fronte di un consolidamento degli strumenti di finanziamento, si punterà all’individuazione di tematiche oggetto degli interventi formativi sempre più in linea con i fabbisogni espressi dalle aziende, attraverso un lavoro importante di analisi, studio e ricerca applicato a tutti i comparti produttivi, così da garantire alle aziende aderenti al Fondo un servizio sempre più attento e dedicato.

 

Guarda l’intervista a: Stefania Tomaro, Direttore Generale Fonservizi

PUBBLICATO IL
15 Marzo 2024

Condividi:

media correlati