Conferenza ESRI. Tra Innovazione e Futuro

Museo-Maxxi

Di Emanuele Martinelli

Ci avviciniamo a un appuntamento storico in Italia in grado di coinvolgere Utility, Pubbliche Amministrazioni, Imprese tecnologiche, Istituti di Ricerca. La Conferenza ESRI (Roma 8 e 9 maggio) ha sempre avuto questa peculiarità: di unire mondi e creare rapporti, andando molto oltre il fatto che si tratti in definitiva di un evento aziendale. Ci sono imprese che fanno business attraverso una profonda cultura dell’innovazione aprendoci a mondi spesso ancora inesplorati e in forte evoluzione. Per aver conferma di quanto affermiamo non resta che partecipare; Energia Media all’interno della Conferenza si occuperà in particolare di due workshop che si terranno il 9 maggio mattina, dedicati a Smart Water e alla digitalizzazione delle infrastrutture di rete, con un impatto su rinnovabili e CER. Ambiti di grande interesse che coltiviamo da sempre e su cui oggi c’è sicuramente molto da dire, sia in termini di ricerca che di esperienze concrete da passare a chi sconta qualche ritardo. Siamo felici quando contribuiamo a trasferire informazioni ed esperienze. A questo proposito in settimana abbiamo proposto il primo webinar sul tema AI e Cyber Security che potrete rivedere collegandovi al link che troverete nella newsletter. Siamo pronti al secondo appuntamento del 10 aprile che entrerà nel dettaglio del rapporto tra AI e Utility, con chiarimenti sull’AI ACT e molte valutazioni sul nuovo “strumento”. Tutto questo prima del grande appuntamento al MAXXI di Roma del 12 aprile. Sono giorni fertili, a dimostrazione che l’ambito, tecnologico, produttivo e dei servizi italiani e sempre più avanti dei fenomeni socio-politici che con le dovute differenze tra paese e paese oggi ci assediano; per i quali abbiamo sviluppato forti anticorpi che ci auspichiamo non si trasformino in indifferenza.

PUBBLICATO IL
5 Aprile 2024

Condividi:

media correlati