Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Ecomondo 2023. Il programma Smart Utility Hub

ECOMONDO

Ecomondo 2023

SMART UTILITY HUB

Padiglione B7 Stand 207-306

FONSERVIZI Fondo Formazione Servizi Pubblici Industriali

in collaborazione con COORDINAMENTO CONFSERVIZI NORD ITALIA – UTILITALIA – ASSTRA

Progetto e organizzazione ENERGIA MEDIA

 

Programma

Tutti i talk saranno a cura e vedranno la presenza di rappresentanti di Fonservizi e Coordinamento Confservizi Nord Italiacon l’affiancamento attivo di Utilitalia

Martedì 7 novembre. Pomeriggio

14.30 15.45 Smart Utility Hub. Talk introduttivo con i promotori dell’iniziativa

Il ruolo della formazione nei servizi di pubblica utilità

 Partecipano:

  • Massimo Bettarello Presidente Fonservizi
  • Franco Nasso, Vice Presidente Fonservizi
  • Sandro Baraggioli, Coordinamento Confservizi Nord Italia
  • Tania Tellini, Coordinatrice Settore Acqua Utilitalia
  • Gloria Marcotullio, Responsabile Accademia dei Servizi Pubblici
  • Giuseppe Viola, Direttore Generale Confservizi Cispel Lombardia
  • Sergio Bianchi, Direttore Confservizi Piemonte – Valle d’Aosta
  • Franco Berti, Direttore Confservizi Veneto – Friuli Venezia Giulia
  • Walter Seggi, Presidente Confservizi Cispel Liguria

16.00 17.00 Servizio Idrico Integrato. Visione olistica, tecnologie e finanziamenti

Partecipano:

  • Simone Pompili, Intellera Consulting
  • Simona Storti, Terranova
  • Flavio Codeluppi, Netribe Group
  • Luca Scansetti, Isoil Industria
  • Roberto Tovazzi, Georg Fischer
  • Emanuela Teatini Fonservizi
  • Domenico Lenzi, Direttore Generale Etra
  • Giuseppe Gigante, Esri Italia
  • Maurizio Scaccabarozzi, A2A Smart City
  • Matteo Pagliarani, Watertech Arad Group

 

Mercoledì 8 novembre Mattina

10.00 -11.15 Coordinamento Confservizi Nord Italia per la crescita competitiva del Paese

Partecipano:

  • Sandro Baraggioli, Presidente Confservizi Piemonte – Valle d’Aosta
  • Franco Berti, Direttore Confservizi Veneto – Friuli-Venezia Giulia
  • Rappresentante Confservizi Nazionale
  • Giovanni Vetritto, Presidenza del Consiglio – on line
  • Stefania Tomaro, Direttore Fonservizi
  • Giuseppe Viola, Direttore Generale Confservizi Cispel Lombardia
  • Antonio Gitto, Presidente Confservizi Marche
  • Gianni Bessi, Presidente Confservizi Emilia-Romagna*

 

11.30 – 13.00 Transizioni ecologica e digitale. Aree strategiche tra territori e contesti urbani

Partecipano:

  • Introduce e modera Sandro Baraggioli, Presidente Confservizi Piemonte – Valle d’Aosta
  • Massimo Bettarello, Presidente Fonservizi
  • Alessandro Russo, Presidente Confservizi Cispel Lombardia
  • Giorgio Maione, Assessore Ambiente Regione Lombardia (on line)
  • Fulvio Bonavitacola, Vice Presidente Ambiente Regione Campania
  • Anna Grazia Maraschio, Assessore Ambiente Regione Puglia
  • Matteo Marnati, Assessore Ambiente Regione Piemonte (on line)
  • Paola Clerici, primo ricercatore Enea

 

Mercoledì 8 novembre Pomeriggio

14.30 15.30 Registrazione trasmissione Radio Lombardia – a cura di Confservizi Cispel Lombardia

16.00-17.00 Esperienze di formazione e buone prassi in Fonservizi

Partecipano:

  • Stefania Tomaro, Direttore Fonservizi
  • Massimiliano Ghizzi, Presidente Gruppo TEA
  • Francesca Portincasa, Direttore Generale Acquedotto Pugliese
  • Daniela Milano, Gruppo Iren
  • Chiara Giannelli, Responsabile Gestione e Sviluppo Risorse Umane TPER
  • Marco Scippa, Direttore Risorse Umane e Organizzazione MM
  • Marcello Rita, Direttore Risorse Umane AcegasApsAmga
  • Benino Maddaluno, Direttore Risorse Umane Asia Napoli
  • Loredana Mauri, Responsabile Organizzazione e Sviluppo Asia Napoli
  • Roberto Ballerini, Apce

 

Giovedì 9 novembre Mattina

10.15-11.00 Il ruolo della formazione e dei Fondi Interprofessionali nell’attuazione delle politiche attive del lavoro

Partecipano:

  • Stefania Tomaro, Direttore Fonservizi
  • Simonetta Ponzi, Responsabile del Coordinamento Cgil su Fondi Interprofessionali, Formazione Continua e Formazione permanente (on line)
  • Annamaria Trovò, Responsabile Bilateralità Fondi Formazione Cisl (on line)
  • Paolo Carcassi, Responsabile Bilateralità Uil (on line)

11.30-12.45 Il ruolo delle reti d’impresa pubbliche per lo sviluppo di competenze e co-progettazione

Partecipano:

  • Enrico Pezzoli, Portavoce Water Alliance Lombardia e Presidente Como Acqua
  • Alberto Fulgione, Portavoce Green Alliance Lombardia e Presidente Cem Ambiente
  • Armando Quazzo, Segretario Utility Alliance Piemonte e Amministratore Delegato SMAT Torino
  • Monica Manto – Carlo Pesce, Viveracqua Gestori Idrici del Veneto
  • Adolfo Spaziani, Portavoce Rete Sud Utilitalia
  • Michele Rasera, Portavoce Rete Ambiente Veneto
  • Roberto Gasparetto, Portavoce Smart Water Management Friuli-Venezia Giulia (on line)
  • Simone Pompili, Partner Intellera Consulting

12.45-13.00 Tassonomia europea tra imprese e ricerca

  • Colloquio con Samir Traini, Partner Laboratorio REF Ricerche

 

13.00-14.30 Giunta Esecutiva Confservizi Cispel Lombardia

 

Giovedì 9 novembre Pomeriggio

14.30 15.00 Presentazione Libro “Giuliano Zuccoli. L’energia che ci manca” di Biagio Longo

Partecipa con l’autore: Adolfo Spaziani – senior advisor Utilitalia

Modera: Paola Busto, giornalista Servizi&Società

 

15.00-16.00 Integrazione Sistemi Energetici – Focus Intermodalità

Partecipano:

  • Carlo Poledrini, Fonservizi
  • Giuseppe Palazzo, Energy Management and Policy RSE
  • Tonino Bernabè, Presidente Romagna Acqua
  • Luigi Luprano, Smart Metering Acqua Acism
  • Roberto Sacchetti, Presidente Start Romagna – Consiglio direttivo ASSTRA
  • Stefano Erba, Chief Strategy Officer Ferrovie Nord Milano
  • Alberto Ventura, A2A Smart City
  • Salvatore Loschiavo, Assessore alla sicurezza e alla mobilità sostenibile Busto Arsizio

 16.00-17.00 Utility e Comunità Energetiche Rinnovabili

Partecipano:

  • Gianluca D’Agosta, Osservatorio CER Enea
  • Davide Bonfietti, Ceo Sei Gruppo Tea
  • Valeria Garotta, Confservizi Cispel Liguria
  • Paolo Pizzolante, Plangreen*
  • Stefano Quaglino, Ceo Agsm Aim
  • Daniele Bessone, Acea Pinerolese
  • Leonardo Cavalieri, MAC Recanati Smart Land
  • Alessio Cividini, Gruppo Gas Rimini

 

Venerdì 10 novembre Mattina

10.00-11.00 Regolazione della qualità dei rifiuti: innovazione, costi e sostenibilità

Partecipano:

  • Stefania Tomaro, Direttore Fonservizi
  • Adriano Tolomei, Amministratore Delegato Ecoambiente Rovigo
  • Alfonso Andretta, Amministratore Unico Acquedotto Lucano
  • Giovanni Caucci, Agenia
  • Federica Colombini, Ambiente.it
  • Cornelia De Finizio, CQuadro Project Manager – Environment & Water Resource Specialist

11.30-12.30 Servizi Pubblici Smart: il rapporto tra utility, PMI innovative e Start Up

Partecipano:

  • Tania Tellini, Coordinamento Acqua Utilitalia
  • Simone Pompili, Intellera Consulting
  • Rappresentante Coordinamento Confservizi Nord Italia
  • Vittorio Cossarini, Assoesco
  • Paolo Barbagli, Barbagli
  • Paolo Bottura, Adar Technologies
  • Alessandro Mella, HPA Gruppo Terranova

12.30-13.00 Talk di chiusura lavori Smart Utility Hub

  • Stefania Tomaro, Direttore Fonservizi
  • Rappresentanti Coordinamento Confservizi Nord Italia

*In attesa di conferma

Concept

La nuova edizione di Ecomondo – Rimini Fiera 7/10 novembre 2023 – vedrà l’importante presenza di Fonservizi che, all’interno dello spazio Smart Utility Hube in stretta sinergia con Coordinamento Confservizi Nord Italia, Utilitalia e Asstra, darà vita a un format innovativo in grado di valorizzare al massimo processi e progettualità delle reti costituite nel tempo dalle maggiori utility italiane.

L’iniziativa, realizzata in partnership con Energia Media, metterà al centro lo stretto rapporto tra Innovazione e Formazione nelle sue varie declinazioni, aprendo al tempo stesso un nuovo dialogo tra operatori di servizi di pubblica utilità, sempre più al centro dell’evoluzione di città e territori.

Quattro giorni di talk tematici che andranno a popolare un’area che si configura come punto di incontro, riflessione e approfondimento tra gli attori di filiere complesse che in questo caso comprendono utility, istituzioni, imprese tecnologiche, istituti di ricerca e regolatori.

 

Testimonial d’eccezione per tematiche strategiche e operative

Sono diversi i soggetti – nelle figure apicali – che animeranno lo spazio di talk e networking:

  • Fonservizi – Fondo Formazione Servizi Pubblici Industriali – oggi sempre più centrale a livello nazionale per intercettare bisogni e dare risposte alle dinamiche evolutive che caratterizzano le utility del nostro Paese, qualunque sia la dimensione o la collocazione territoriale;
  • Coordinamento Confservizi Nord Italia formato dalle utility rappresentate in Confservizi Lombardia, Piemonte, Val d’Aosta, Liguria, Veneto e Friuli-Venezia Giulia;
  • Utilitalia – Federazione Utilities Acqua Ambiente Energia – darà un carattere nazionale all’iniziativa facendo da ponte tra esperienze di diversa estrazione e territorialità.
  • Asstra – Associazione Trasporti – associazione nazionale delle aziende di trasporto pubblico regionale e locale in Italia,
  • Confservizi Nazionale, il sindacato d’impresa (costituito da ASSTRA e Utilitalia) che rappresenta e tutela gli associati che operano nei settori a rilevanza industriale come acqua, gas, energia elettrica, igiene ambientale, trasporti locali.

Inoltre, saranno chiamati a dare il loro contributo e a operare in stretta sinergia soggetti quali: Anci, Anpal, Arera, Enea, Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (Mase), Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Presidenza del Consiglio (Dipartimento Affari Regionali e Autonomie), Rse.

Sono diversi le tematiche che verranno trattate all’interno dei talk, per una fotografia di comparti strategici per il Paese ma soprattutto per anticipare i trend che caratterizzeranno i processi d’innovazione e accesso alle linee di finanziamento. Per i quali sarà necessario acquisire sempre più competenze trasversali per la presentazione di progetti solidi. Tra i temi sviluppati:

  • Innovazione e competenze nelle aree strategiche delle Transizioni ecologica e digitale
  • Il ruolo della formazione nell’attuazione del PNRR
  • Analisi dei fabbisogni delle aziende del sistema Utilitalia / Asstra
  • Best Practice Utility tra Innovazione e Competenze
  • Rete delle Utility di Confservizi e la crescita competitiva delle aziende
  • Connettere la formazione per connettere i territori

 

Format

Ogni mezza giornata di Fiera, a partire dal pomeriggio del 7 novembre, presenterà un macro tema che verrà affrontato attraverso due talk di 60 minuti l’uno. Il primo si concentrerà su trend e best practice che contraddistinguono il mondo delle utility italiane; il secondo su processi formativi e di costruzione delle competenze necessarie per affrontare in modo adeguato processi di sviluppo e cambiamento. Inoltre, l’area sarà arricchita da momenti di comunicazione, cultura e networking – diretta Radio, presentazione libri, interviste – in grado di far emergere tutta la ricchezza che il mondo utility oggi è in grado di esprimere.

INIZIO
7 Novembre 2023, 10:00
FINE
10 Novembre 2023, 15:00
LUOGO
Padiglione B7, Stand 207-306 
ORGANIZZATORE
Energia Media
ISCRIZIONE
Non richiesta
PARTNERS
Fonservizi, Coordinamento Nord Confservizi, Utilitalia, Asstra

Condividi:

Eventi correlati

Mobilità elettrica. Analisi e prospettive del contesto italiano

Roma,
21 Giugno 2024

Matera Smart City. Energia, Servizio Idrico e Digitalizzazione: visione integrata a favore dello sviluppo del territorio

20 Giugno 2023

Connections for life: Una rete per innovare

10 Maggio 2023

Competenze, innovazione e ricerca: AQP ponte tra territori e Mediterraneo

27 Aprile 2023

Palermo Smart City – PA e Utility tra visione e innovazione per servizi integrati a valore aggiunto

5 Aprile 2023