Il 24 giugno a Roma, via Delle Quattro Fontane 161, si terrà il workshop del Safe – Sostenibilità Ambientale Fonti Energetiche, “I mille volti dell’Emergenza Idrica: gestione e tutela di una risorsa insostituibile“.
Durante l’evento un team di esperti tratteranno  il tema  dell’emergenza idrica come problema complesso, dalle mille sfaccettature, diversificate anche a seconda del contesto geografico di riferimento, e dai molteplici risvolti.
Infatti, per affrontare la crisi non basta, guardare alla mera tutela della risorsa, ma si deve tenere conto anche delle sue interrelazioni con l’economia, l’energia, il clima, i rapporti internazionali, l’alimentazione, la salute, l’igiene, e non ultima la dignità delle persone.
Progressiva è la scarsità delle riorse idriche che, in un pianeta paradossalmente ricoperto per tre quarti circa da mari ed oceani, sta assumendo i caratteri dell’emergenza, troppo spesso e colpevolmente ignorata. Passa sovente sotto silenzio infatti, il fatto che nel mondo circa un miliardo di esseri umani non ha accesso ad acqua potabile sicura e più di due miliardi e mezzo di persone non hanno accesso ai servizi igienico-sanitari di base.
Una crisi senza voce, una silent crisis, che miete vittime ogni giorno e a cui bisogna dare la giusta collocazione fra le priorità nell’agenda globale, prima che le sue conseguenze diventino irreversibili.
Durante il workshop verrà presentato il Dossier “La crisi senza voce” di Adriano Piglia  e Giulia Mazzanti editato da Ediplan Editrice.
 
Scarica il programma

Print Friendly, PDF & Email