Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

WORKSHOP SMART METERING

Maggio 24, 2016 @ 8:00 am - 5:00 pm

WORKSHOP SMART METERING: ESPERIENZE A CONFRONTO

Il mondo della misura e le grandi utility discutono di smart metering, innovazione tecnologica e cyber security

 

 

Smart metering & innovazione tecnologica

Esperienze di campo a confronto sui contatori tecnologicamente evoluti, “nativi” per la comunicazione a distanza (telelettura) e integrata (senza fili e sistemi antiquati); necessità di standardizzazione tra prodotti “omologhi”. Obiettivo del workshop è di fare il punto su questi e altri argomenti d’attualità in ambito smart meter gas in primis, con un’analisi relativa ai contatori acqua e calore, e una finestra sui meter elettrici di seconda generazione.

L’evento, patrocinato da ANIE CSI, rappresenta una tappa del percorso divulgativo e formativo strutturato da Energia Media che culminerà il 27 ottobre a Milano nella IV edizione del forum Smart Utility Open Meters 2016.
Il momento di confronto sarà un’occasione anche per commentare l’articolo 8 del Disegno di legge in attesa di assegnazione al Senato (Princìpi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque) che così recita: “L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico individua misure per favorire la diffusione della telelettura in modalità condivisa da effettuare attraverso la rete elettrica, mediante l’utilizzo delle migliori tecnologie disponibili, al fine di favorire il controllo dei consumi e la verifica del diritto all’erogazione del quantitativo minimo vitale di acqua”.

Filosofia, principi generali e tecnologie specifiche; smart metering come tecnologia abilitante (culturale, di sistema) e non prodotto. Con quest’ottica ha lavorato in questi mesi il Gruppo Hera che per l’occasione presenterà i primi risultati delle attività di approfondimento realizzate sui sensori smart acqua e gas.
Un momento di confronto anche tecnico che toccherà una serie di tematiche specifiche: sequenza di visualizzazione informazioni su display, porta ottica, software di programmazione degli apparati, approvvigionamento e durata batterie, riconoscibilità apparati, programmabilità del contatore da magazzino, display contatori (leggibilità e retroilluminazione), cassa del contatore (etichette adesive), antenna esterna, configurazione di fabbrica del contatore RF e per le parti applicabili GPRS, standardizzazione delle richieste da parte dei DSO e minimizzazione delle personalizzazioni che richiedono “Make to order” invece di “Make to stock”.

Cyber security

Difendere le reti è sempre più prioritario come dimostrano i dati sulla frequenza degli attacchi, specialmente contro quei soggetti che erogano servizi di pubblica utilità. Le utility si trovano di fronte ad almeno quattro grandi ordini di problemi. Il primo è tecnologico (protezione dei sistemi di controllo), il secondo è di garanzia della sicurezza dei dati degli utenti (legato alla protezione dei CRM), il terzo rimanda a pratiche e comportamenti – buoni o cattivi – del personale e, infine uno più ampio che ha a che vedere con la scarsa abitudine alla collaborazione, allo scambio e alla condivisione di informazioni con soggetti esterni.

 

Programma

Presentazioni

L’esperienza del gruppo HERA nella valutazione degli smart meter gas – Marcello Bondesan, Gruppo Hera

Da un sistema di telelettura alla smart city – Ugo Pagani, A2A

Una «Road map» per rendere lo smart metering una reale tecnologia abilitante e non un mero adempimento normativo – Paolo Barbagli, Anisgea

Cyber Security e Smart Meter – Domenico Carnicella e Alessandro Rodolfi, DataConSec

 

Print Friendly, PDF & Email

Dettagli

Data:
Maggio 24, 2016
Ora:
8:00 am - 5:00 pm
Categoria Evento:
Tag Evento:

Luogo

Sede Unindustria Bologna
Via San Domenico, 4
Bologna,