Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Scenari: la spinta green dell’energia tra innovazione e regolamentazione

marzo 16 @ 11:00 am - 1:00 pm

Energia Media Web Conference

 

   

 

Iscrizioni al webinar

 

Come cambia lo scenario della vendita di energia in Italia in prossimità della discussa apertura del mercato? Come regolazione e innovazione tecnologica impatteranno sull’operatività dei retailer e sul rapporto con i cittadini/clienti?

Sono molteplici gli aspetti che verranno affrontati durante il webinar di martedì 16 marzo grazie al contributo di soggetti di estrazione diversa che daranno una visione d’insieme del problema.  Un aggiornamento quanto mai significativo in un momento storico in cui si alzano venti dal mondo della politica che parlano di rinvio al 2024, dopo che le società di vendita hanno investito per prepararsi adeguatamente all’apertura; un momento inoltre in cui si profilano dinamiche e rapporti diversi, di maggior consapevolezza e attenzione per produzione di energia (in chiave FER) e relativo utilizzo (con servizi evoluti e strumenti di conoscenza al servizio dei cittadini). 

Sono ore di attesa per un nuovo Governo che dovrebbe d’altro canto nascere dando subito segnali di coraggio e apertura dei mercati in genere pur con le dovute garanzia di trasparenza e di affiancamento alle classi più deboli. C’è sicuramente bisogno di un nuovo confronto tra le parti e di chiarire costi benefici dell’auspicata apertura; per questo l’incontro organizzato da Energia Media ha tra gli obiettivi quello di porre alle istituzioni centrali una serie di tematiche fornendo un contributo fattivo a chi dovrà prendere una decisione frutto di visione strategica oltre che di serietà per l’impegno preso con la Commissione inserendo il tema della liberalizzazione a partire dal 2022 nel Piano Nazionale Energia e Clima. 

Oltre a tematiche “di sistema” è importante sottolineare inoltre quanto le imprese tecnologiche abbiamo investito e propongano oggi ai retailer soluzioni per una gestione ottimale dei processi. Quello dell’evoluzione qualitativa degli strumenti in dotazione ai venditori non è un tema di second’ordine poiché impatta direttamente sulla qualità del rapporto tra venditore e cliente. Un aspetto fondamentale laddove saranno i servizi più del prezzo a fare la differenza tra un venditore e l’altro. Servizi basati anche su dati legati all’introduzione del 2G, fondamentale per un miglior governo di tutto il processo di vendita. 

Il webinar vuole dunque raccogliere le esigenze di chi si appresta a operare su un mercato che necessita di regole certe per abilitare processi sempre più virtuosi, in grado di unire esigenze di business di chi rischia sul mercato a una regolazione che vada a tutela di tutta la filiera, che vede al centro micro imprese, piccole aziende e cittadini.  Il soggetto regolatore appare in questo contesto quello principale, con le chiavi necessarie per aprire realmente verso il futuro; con soluzioni che la Chain 2 porta verso business model avanzati (il pre-pagato per esempio) che possono evolversi solo con assetti di mercato e regolatori solidi.  La case history portata da Enel in collaborazione con Atos ci aiuterà a capire in che termini virtuosi alcuni soggetti si sono già mossi. Ma non basta, è solo l’inizio: serve ricerca, innovazione e coraggio nelle regole.

 

Invitati a partecipare

Arera

Utilitalia

Imprese tecnologiche

Società di vendita

Associazioni consumatori

Print Friendly, PDF & Email

Dettagli

Data:
marzo 16
Ora:
11:00 am - 1:00 pm
Categoria Evento:
Tag Evento: