Si terrà il 19 e 20 ottobre a Napoli il Congresso Nazionale di AIDI

Il 19 e 20 ottobre si terrà il congresso nazionale di AIDI presso l’auditorium di Città della Scienza.

L’evento può rappresentare un’occasione per ricominciare a vivere con rinnovato entusiasmo la vita associativa dopo un periodo difficile per tutti. Il congresso sarà organizzato secondo le ultime linee guida e in piena sicurezza potendo anche contare su spazi molto ampi sia per lo svolgimento dei lavori congressuali sia per il catering.

Con questa iniziativa l’Associazione si propone di sollecitare, attraverso sessioni, tavole rotonde e dibattiti, un confronto e un approfondimento necessario per le importanti trasformazioni ed evoluzioni del settore dell’illuminazione. Saranno affrontati gli aspetti legati all’innovazione tecnologica e quelli relativi alle sue importanti ricadute per il comparto dell’illuminazione, con particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale e sociale. Sarà dato grande spazio al rapporto tra luce e architettura e alle sempre maggiori interazioni tra l’illuminazione e altri settori, quali l’elettronica, la domotica e le telecomunicazioni, soprattutto nel campo dell’illuminazione pubblica e delle città intelligenti.

Grazie al lavoro di un comitato scientifico articolato e trasversale composto da professionisti e docenti autorevoli provenienti non solo dal mondo della  luce (Susanna Antico, Laura Bellia, Alfonso Femia, Laura Morgagni, Pietro Palladino, Alberto Pasetti, Anna Pellegrino, Alessandra Rufa, Gennaro Spada, Cino Zucchi) è stato realizzato un programma per approfondire con un approccio trasversale e di “sistema” tutti gli argomenti contenuti nelle seguenti quattro aree tematiche oggetto del congresso:

 1)   Illuminazone pubblica e smart city

2)   Luce, architettura e benessere sociale

3)   Innovazione e nuovi strumenti per la progettazione. Nuovi sistemi di verifica

4)   La progettazione dei corpi illuminanti con tecnologia led: cosa è cambiato  cosa può cambiare

Per un ulteriore approfondimento di queste tematiche saranno organizzate due tavole rotonde dove saranno presenti diversi e autorevoli protagonisti del sistema luce per garantire un dibattito e un confronto utile alla crescita professionale:

1)  L’illuminazione pubblica nell’era digitale tra lo sviluppo della fibra ottica e il 5G

2)  Luce e benessere sociale. Nuove forme di design come mediazione tra tecnologia e territorio urbano

Due ospiti d’eccezione con il loro intervento introdurranno i lavori congressuali: il famoso lighting designer Roger Narboni e il Prof. Alan Dilani, fondatore di Architect/Public Health, International Academy for Design & Health.

 

Per ulteriori informazioni e dettagli consultare il sito www.congressonazionale.aidiluce.it

 

Di seguito il link dove trova il programma, il modulo di iscrizione e il profilo dei due invited speakers per poter pubblicare e parlare dell’iniziativa

https://www.congressonazionale.aidiluce.it/2020/06/22/invited-speakers

 

Print Friendly, PDF & Email