Crisi idrica: acquisizione dati e Industria 4.0

I punti di criticità del settore idrico italiano sono noti: arretratezza delle infrastrutture, distribuzione disomogenea dell’acqua, perdite elevate, alta frammentazione territoriale, carenza di impianti di depurazione, sprechi incontrollati, tariffazione inadeguata, scarsità di risorse finanziarie, impatto crescente dei cambiamenti climatici.

Continua a leggere: Sfoglia e scarica l’articolo

Print Friendly, PDF & Email